I NOSTRI VALORI

CREDIAMO NELLA SOLIDARIETÀ

 

Il nostro essere credenti ci guida nel servizio agli altri, verso tutti coloro che vivono nelle periferie dei cuori, perché quello che fai per il tuo prossimo resta immortale. La solidarietà è un impegno gratuito perché è un bene inestimabile.

 

 

CREDIAMO NELL’ACCOGLIENZA

L'accoglienza è il primo approccio all'amore fraterno perché abbatte muri per costruire ponti. L'atto di accogliere una persona è legato al saper ricevere nei modi e con le parole giuste i forestieri che si avvicinano alla Chiesa. Dio accoglie i fuggitivi spirituali, le nidiate disperse e i bisognosi come atto fecondo di libertà. Accogliere con amore è un atto che sublima il passaggio tra la realtà umana e spirituale.   

 

CREDIAMO NELLA COMUNITÀ

Le relazioni sociali sono segnate da tempi in cui abbiamo imparato a essere sbrigativi e insofferenti. L’attesa arricchisce la comunicazione: ci insegna a parlare con e non solo alle persone; ci educa all’ascolto attivo, a valutare i bisogni e le attese di chi incontriamo conosciuto o sconosciuto che sia. La comunità vive di una modernità solida che non vuole essere perfetta, che non spacca gli atomi ma i pregiudizi al fine di creare rapporti durevoli e stabili.

 

CREDIAMO NELLA SALVAGUARDIA DEL CREATO

La creazione di Dio, la natura e tutto l’ambiente che il Signore Dio ci ha affidato perché ne fossimo amministratori è in crisi. Viviamo in un mondo in cui abbiamo moltiplicato le nostre proprietà, ma ridotto i nostri valori: la natura non è più una risorsa ma è vista come una “cosa”, oggetto di cui possiamo disporre liberamente senza responsabilità, ci siamo ridotti a predoni famelici capaci solo di vedere in essa un’opportunità di arricchimento individuale. Riscoprire lo sguardo dello stupore e tornare ad assaporare con i sensi il colore dei fiori, la forma delle nuvole e i profumi nei campi, come modalità per raggiungere il Regno di Dio.

 

 

 

TORNA A CHI SIAMO

 

   IN RILIEVO

PASTORE

SIMONE CACCAMO

UFFICIO SEGRETERIA

DANIELA UNCINI

 

 CONCERTI E ACCOGLIENZA

 

GETA TEPES BILLA

 georgeta.tepes@yahoo.it

Cellulare: 320. 013 9110

“O Signore, al mattino tu ascolti la mia voce: al mattino ti offro la mia preghiera e attendo un tuo cenno”

 

Salmo 5,3

ANGOLO DELLA POESIA

 

       
"Mi tende la Sua mano,mostrandomi un Via che fino allora non conoscevo"

 

A Guzzardi