I BATTISTI

I battisti italiani appartengono alla Confessione evangelica e fanno parte d’organismi internazionali come l’Alleanza Battista Mondiale. Sono una Confessione cristiana che emerge agli inizi del Seicento dal fermento della Riforma protestante.

 

Le loro peculiarità sono le stesse del battismo mondiale rispetto al protestantesimo in genere:

1.  Il battesimo dei credenti, impartito per immersione a coloro che hanno fatto professione di fede.

2.  L’ecclesiologia congregazionalista che pone l’accento sull’autonomia della Chiesa locale, la quale riunita in assemblea elegge i suoi ministri e ministre e delibera con piena autorità su tutti gli aspetti della vita comunitaria. Fanno parte del’assemblea i credenti battezzati e i credenti provenienti da altre chiese evangeliche che accettano gli ordinamenti battisti

3.  La libertà di coscienza propugnata per ogni essere umano.

4.  La separazione tra Chiesa e Stato che non devono interferire nelle reciproche sfere di competenza.

 

 

 

 

 

LA NOSTRA FEDE


 

 

 

LA RIFORMA



   IN RILIEVO

PASTORE

SIMONE CACCAMO

UFFICIO SEGRETERIA

DANIELA UNCINI

 

 CONCERTI E ACCOGLIENZA

 

GETA TEPES BILLA

 georgeta.tepes@yahoo.it

Cellulare: 320. 013 9110

“O Signore, al mattino tu ascolti la mia voce: al mattino ti offro la mia preghiera e attendo un tuo cenno”

 

Salmo 5,3

ANGOLO DELLA POESIA

 

       
"Se questo è lo svanire, lasciate che io subito svanisca. Se questo è il morire, seppellitemi in tale rosso sudario"

Emily Dickinson