Festa della Riforma Il 31 ottobre i protestanti ricordano l'affissione delle 95 tesi di Lutero

Culti, concerti, conferenze, manifestazioni sono gli eventi che le chiese evangeliche italiane hanno organizzato per celebrare la Festa della Riforma che cade ogni anno il 31 Ottobre. Fu infatti in quel giorno del 1517 che il monaco agostiniano Martin Lutero affisse le sue 95 tesi contro le indulgenze sul portone della chiesa del castello di Wittenberg in Germania, atto che convenzionalmente viene considerato l'inizio della Riforma protestante.

A dare il via alle numerose proposte culturali e religiose sono state lo scorso 23 ottobre le chiese evangeliche di Firenze con l'iniziativa "La Bibbia scende in piazza". La lettura della Bibbia in piazza Santa Crocea è stata organizzata da cinque chiese protestanti del capoluogo toscano: avventisti, battisti, metodisti, valdesi e Chiesa dei fratelli. Per tre ore, tra la curiosità e l'interesse dei passanti, membri di queste cinque chiese si sono alternati nel leggere e commentare brani biblici dell'Antico e del Nuovo Testamento. Nel corso del pomeriggio sono state inoltre distribuite un centinaio di Bibbie. Tra le altre iniziative per la Festa della Riforma anche quella della libreria Claudiana di Firenze che offre a prezzi scontati il DVD del film "Luther" di Eric Till; e i volumi "Il pensiero della Riforma" di Alister Mc Grath, e "Per grazia soltanto" di Fulvio Ferrario.

In occasione della Festa della Riforma domenica 30 ottobre la rubrica televisiva "Protestantesimo" (RAIDUE), a cura della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), alle ore 8.40 manda in onda il "Culto della Riforma" dal "Musée du Desert" nelle Cevenne francesi con la predicazione del pastore Laurent Schlumberger, presidente della Chiesa riformata di Francia. La stessa domenica il "Culto evangelico" su RAI Radiouno, sempre a cura della FCEI, alle 7.35 ospita per l'occasione la predicazione di Luca Negro, direttore del settimanale "Riforma".

 

Scrivi commento

Commenti: 0

   IN RILIEVO

PASTORE

SIMONE CACCAMO

UFFICIO SEGRETERIA

DANIELA UNCINI

 

 CONCERTI E ACCOGLIENZA

 

GETA TEPES BILLA

 georgeta.tepes@yahoo.it

Cellulare: 320. 013 9110

“O Signore, al mattino tu ascolti la mia voce: al mattino ti offro la mia preghiera e attendo un tuo cenno”

 

Salmo 5,3

ANGOLO DELLA POESIA

 

       
"Mi tende la Sua mano,mostrandomi un Via che fino allora non conoscevo"

 

A Guzzardi