Scritto di Bonhoeffer (pasqua)

 “Siamo vicini al Venerdì santo e alla Pasqua,

ai giorni delle azioni strapotenti

compiute da Dio nella storia;

delle azioni nelle quali il giudizio di Dio e la grazia di Dio

divennero visibili a tutto il mondo:

giudizio in quelle ore,

in cui Gesù Cristo,

il Signore, pendette dalla croce.

Grazia in quell'ora,

in cui la morte fu inghiottita dalla vittoria.

Non gli uomini hanno fatto qui qualcosa,

no, soltanto Dio lo ha fatto.

Egli ha percorso la via verso gli uomini

con infinito amore. Ha giudicato

ciò che è umano.

E ha donato grazia

al di là del merito.”

 

(D. Bonhoeffer - 11 marzo 1928)

Scrivi commento

Commenti: 0

   IN RILIEVO

PASTORE

SIMONE CACCAMO

UFFICIO SEGRETERIA

DANIELA UNCINI

 

 CONCERTI E ACCOGLIENZA

 

GETA TEPES BILLA

 georgeta.tepes@yahoo.it

Cellulare: 320. 013 9110

“O Signore, al mattino tu ascolti la mia voce: al mattino ti offro la mia preghiera e attendo un tuo cenno”

 

Salmo 5,3

ANGOLO DELLA POESIA

 

       
"Se questo è lo svanire, lasciate che io subito svanisca. Se questo è il morire, seppellitemi in tale rosso sudario"

Emily Dickinson