IL CULTO

 

Il culto è letteralmente la "cura" dovuta al Dio: è un'esperienza spirituale che prepara i nostri cuori ad accogliere quello che Dio ci vuole donare. E' uno spazio di ritualità in cui i credenti possono consolarsi dalle fatiche della settimana, è l'occasione perfetta per fare la "spesa spirituale".

 

 

CULTO OGNI DOMENICA

 

Presso la Sala di Culto della Chiesa

 

ore 11.00

 


LA SANTA CENA

OGNI PRIMA DOMENICA DEL MESE

 In foto: Tovaglia ricamata da Adele Caponetto.

 

 

LA SANTA

 

CENA

LEGGI QUI
 

COS'E' IL CULTO?

 

Il culto è letteralmente la "cura" dovuta al Dio: è un'esperienza spirituale che prepara i nostri cuori ad accogliere quello che Dio ci vuole donare. E' uno spazio di ritualità in cui i credenti possono consolarsi dalle fatiche della settimana, è l'occasione perfetta per fare la "spesa spirituale". Durante la celebrazione i fedeli rendono grazie a Dio in spirito di amore e verità, seguendo gli insegnamenti che nostro Signore Gesù ci ha lasciato. Questa celebrazione è una tappa importante per la vita di ogni credente, è un tributo a Dio al quale siamo riconoscenti tramite la lode e verso il quale proviamo rispetto, amore e riverenza.

 

 

"Dove due o tre sono uniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro"

Matteo 18,20 

Il pastore Simone Caccamo guida la comunità in preghiera ogni domenica alle ore 11.00.

 


LA LITURGIA

 

La Liturgia protestante, chiamata anche "servizio", è l'insieme di riti, preghiere, gesti, segni e parole che vengono fatti e ripetuti da una Comunità durante il Culto, con il fine di adorare e servire Dio. La liturgia è la risposta del singolo credente, è il sì del singolo alla fede, dimostrato attraverso le opere. La Liturgia di un Culto protestante è suddivisa in vari momenti: Accoglienza e saluto, Invocazione, Confessione di Peccato, Annuncio della Grazia, Predicazione, Preghiera comunitaria, Colletta/Raccolte, Annunci e Benedizione.

 

IN RILIEVO

 

ACEBLA

 

 

 

DIVERSABILITA'

 

PASTORE

 SIMONE CACCAMO

 

UFFICIO SEGRETERIA
DANIELA UNCINI

 

 CONCERTI E ACCOGLIENZA
 
GETA TEPES BILLA

 georgeta.tepes@yahoo.it

Cellulare: 320. 013 9110

dalle 17.00 alle 20.00